Intervista a Paolo Vivio (Il Baby)

Ragazzi del Fan Club, oggi siamo qui a parlare con Paolo Vivio, ovvero quel bambino pestifero che ha fatto impazzire i nostri Ragazzi in alcune puntate della 3a serie del telefilm, ed in particolare nella puntata "Il Baby".

primo piano paolo vivio

Paolo, innanzitutto ti ringraziamo per la gentile disponibilità!

Che impressione ti fa sapere che a distanza di 15 anni c'è un mucchio di gente (siamo 310 iscritti al club ed abbiamo avuto più di 80.000 visite sul sito) che parla ancora di del telefilm a cui tu hai lavorato?

Sinceramente mi lascia un po' stupito sapere che dopo 15 anni ci sono ancora tantissime persone che sono rimaste legate a un telefilm che ha fatto,secondo me,la storia della televisione! Ed esserne stato un protagonista, anche se in una sola puntata,mi riempie d'orgoglio!

Che ricordo hai dei mitici anni '80?

Non ho un ricordo lucidissimo di quel periodo essendo nato nel 1980 e quindi non ho potuto conoscere ed approfondire le tematiche di quei mitici anni....

Sciogliamo il ghiaccio ed arriviamo all' intervista: da piccolo sei stato protagonista di una puntata del telefilm di maggior successo del gruppo fininves.... che effetto ha avuto per te far parte di un così grande progetto?

Per me è stato senza dubbio motivo d'orgoglio in quanto,lo confesso,ero io stesso un fan sfegatato de "I ragazzi della 3^C"e non ho perso neanche una puntata della serie!

Come sei stato scelto per la parte del "Baby"?

Sostenni 3 ondate di provini,dove,dopo aver provinato centinaia di bambini,Claudio Risi scelse me per interpretare "il baby"!!!

Paolo Vivio foto dal book

Dove è situata la casa in cui i protagonisti del telefilm abitano nella terza serie?

La casa era situata a Roma,in via Cola di Rienzo.

Sai, a fine Marzo 2004 uscirà il primo DVD della serie del 1987, con buone probabilità uscirà anche il dvd della terza serie (in cui tu hai partecipato) entro il 2005..... ti colpisce questa notizia? ne eri al corrente?

No,non ero a conoscenza di questa novità. Essendo un appassionato di dvd, non mi lascerò certo sfuggire un occasione del genere!!

Quanti anni avevi all' epoca del telefilm?

Avevo appena 8 anni e mezzo ma ho comunque un ricordo bellissimo e positivo di quella mia prima esperienza televisiva.

Seppur in giovane età che rapporti avevi con i membri del cast? ricordi episodi particolare? che impressione ti ha dato Bruno-Fabrizio Bracconeri dietro le quinte?

Instaurai un bellissimo rapporto con tutti i componenti del cast, sia con gli attori che con i tecnici. Essendo il più piccolo venivo coccolato da tutti, sia prima che dopo aver girato le mie scene. Quello con cui ho stretto più amicizia è stato Chicco-Fabio Ferrari. Ricordo che nelle pause della lavorazione mi faceva sbellicare dalle risate raccontandomi mille aneddoti e storielle riguardanti le partite della nostra squadra del cuore, la magica Roma! Ebbi invece una piccola delusione con Bruno-Fabrizio Bracconeri quando scoprii che, fuori dal set,lui non era un sempliciotto e un bonaccione come Bruno Sacchi,ma in realtà un ragazzo intelligente e simpatico!

Dammi un aggettivo per i seguenti attori (con i quali sei stato maggiormente a contatto sul set):

Fabrizio Bracconeri:

Unico

Fabio Ferrari:

Fraterno

Renato Cestiè:

Simpatico

Giacomo Rosselli:

Sbadato

Claudia Vegliante:

Dolce

Stefania Dadda:

Affettuosa

Francesca Ventura:

Disponibile

Sharon Gusberti:

Bella!!!

Sandro Ghiani:

Buffo

Che impressione t'ha fatto il regista Claudio Risi?

Claudio Risi mi ha fatto un'ottima impressione!!!Riusciva ad essere un impeccabile professionista sul set ed e allo stesso tempo una persona affettuosa e disponibilissima nel tempo libero...C'era un ottimo feeling tra di noi...quando era possibile,mi lasciava giocare,sudare,correre da una parte all'altra del set..ma quando bisognava girare.....

La tua carriera cinematografica non è stata molto ricca di partecipazioni, ma il pubblico del piccolo schermo ti ricorda per un altro lavoro quale "Ci hai rotto papà", film tv trasmesso ciclicamente da Mediaset.... parlaci di questo lavoro....

Parlare di "Ci hai rotto papà" per me è un pò come parlare del periodo della scuola,delle gite,degli amici...il cast di quel film era composto infatti da 7 bambini dai 9 ai 12 anni(ero il più grande!!!),e perciò più che un set poteva considerarsi un campus estivo!!!!Ma anche in quel caso,c'era una grande sintonia tra noi ragazzi e i registi (Castellano & Pipolo) Quando non si lavorava eravamo impegnati in interminabil partitelle di calcio e passeggiate in bicletta,ma quando arrivava il momento di lavorare avveniva una metamorfosi ed i ragazzini scatenati diventavano improvvisamente dei piccoli ed impeccabili professionisti!

Paolo Vivio foto in primo piano

Nel cast vi erano anche grandi professionisti (presenti anche nel cast della terza c) quali Antonio Allocca, Massimo Giuliani, Isaac George...
Che rapporti hai avuto con loro e come ti sono parsi?

Non ho avuto il piacere di lavorare con loro ma li ho conosciuti e vi assicurO che mi hanno fatto tutti davvero una favorevolissima impressione!

I Ragazzi del Club mi ricordano che hai anche partecipato ad un film di R. Pozzetto dei primidel '90... "Da grande".

No,ricordano male... non ero nel cast di "Da grande". Ma fece una piccola partecipazione mio fratello,Marco..era il bambino del "rubabandiera"!!!

So che la tua famiglia ha sfornato proprio tre figli d'eccezione... tuo fratello Francesco (oggi ingegnere e docente universitario) da piccolo ha fatto pubblicità, tuo fratello Marco è soventemente nel piccolo schermo e te, dopo una infanzia a girare roba, oggi sei una gran voce del doppiaggio italiano! Che rapporti hai con i tuoi fratelli? c'è stata competizione tra voi?

Assolutamente no!!!Competizione proprio non ce n'è tra di noi!!Con loro ho un bellissimo rapporto che va oltre l'ambito lavorativo!!!Mio fratello Francesco,di 32 anni,ha abbandonato da decenni ormai la carriera artistica ed è oggi un affermato ingegnere. Mio fratello Marco è l'unico che ha proseguito con continuità la carriera iniziata da bambino. Io,invece,sono nato attore,sono cresciuto doppiatore ed ora....

HO UNA CRISI D'IDENTITA'!!!!

Oggi hai avuto una evoluzione enorme, sei quasi irriconoscibile... ma è capitato dopo il telefilm di esser riconosciuto? oggi ti riconoscono più? raccontaci.....

A parte il vero e proprio "successo" che ho avuto nei 2-3 anni seguenti la mia partecipazione non mi è capitato spesso di essere riconosciuto. Soprattutto non a pima vista. Ho però un aneddoto divertente da raccontare: capita spessissimo che io e mio fratello Marco usciamo insieme ed andiamo in qualche locale a ballare. E capita assai spesso che mio fratello,nonostante il suo imbarazzo,venga riconosciuto a volte come il figlio di Nuti in "Tutta Colpa del Paradiso o di Massimo Dapporto nella serie "Il Commissario. E' successo un paio di anni fa di trovarci in compagnia di amici davanti a un noto locale di Roma in attesa di entrare. A un certo punto si avvicinò un ragazzo che indicandoci cominciò ad esclamare.."Oddio,ma tu non sei..." Io ed i miei amici pensammo subito che avesse riconosciuto mio fratelo Marco per averlo visto in qualche suo lavoro cinematografico o televisivo. Quello,invece, scansando mio fratello si diresse verso di me e ad altissima voce mi chiese se ero io il ragazzino protagonista dell'episodio "Il Baby" de "I ragazzi della 3^C"!!".Ebbene a quel punto cominciammo tutti a ridere e per tutta la serata prendemo in giro mio fratello!!!

Ragazzi oltretutto per chi non lo sapesse Paolo ha dato vice ad innumerevoli personaggi e pellicole, ma per noi, figli degli anni '80 è facile ricordarlo nel mitico cartone giapponese "Holly & Benji" ... eh si... era proprio lui a dare voce al numero 11 della New team ovvero Tom Becker. Sei legato al personaggio in questione?

Ora debbo proprio confessarlo: finora sono stato molto fortunato perchè sono riuscito a coronare due grandi miei sogni: prendere parte come attore in televisione nel mio programma televisivo preferito e doppiare Tom Becker nel cartone animato "Holly e Benji".

Come sei passato al doppiaggio? raccontaci un pò di questo mondo.... (so che ci sono migliaia d'appassionati del genere)

La passione per il doppiaggio me l'ha trasmessa mio fratello Marco. Lui infatti cominciò a doppiare i personaggi dei lavori cinematografici e televisivi cui aveva preso parte come attore facendosi apprezzare dai direttori delle sale di doppiaggio. Un giorno trovandomi con lui in una sala mi chiesero di fare un provino. Con una naturalezza ed una sfrontataggine fuori del comune riuscii a superarlo e da quel momento, inizi anni novanta,ho iniziato questa bellissima attività che mi sta dando tante soddisfazioni!

Stai lavorando per adesso? a che cosa? lavori futuri?

Adesso ho finito di doppiare un film Italo-Americano con Enrico Lucci(delle jene!) intitolato "Vieni via con me" (Come away with me),ho doppiato da poco il terzo episodio,"Il ritorno del Re", della trilogia de "il Signore degli Anelli" (dove interpreto Merry). Nel frattempo ho doppiato alcuni episodi inediti di "Holly & Benji" e il telefilm che va in onda su Disney Channel, "Raven" (Eddie Thomas).Da qualche giorno ho iniziato le prove di uno spettacolo teatrale intitolato "Santa Maria del pallone" che andrà in scena dal 9 al 28 Marzo al teatro "Argot" di Trastevere.

Che musica ascolti?

Generalmente ascolto tutti i generi musicali..mi piace la bella musica...ma se devo scegliere,mi butto sulla musica Italiana..Baglioni su tutti..Ligabue e Vasco a seguire!

Cinema, Teatro o Televisione?

Teatro, poi cinema...e molto dopo televisione!

Il tuo Film preferito?

"Sleepers"(che ho doppiato),"Seven" e "Pulp fiction"

Navighi in Internet? che rapporto hai con la tecnologia?

Sono ancora un principiante,nel senso che fino a 5-6 mesi fa non sapevo neanche collegarmi con Internet...ma piano piano farò strada!!!

Paolo, da tempo chiudiamo le nostre interviste con una celebre frase di Marzullo... "Fatti una domanda e datti una risposta!"

Cosi mi metti un pò in difficolta...dunque.."Cosa vorresti fare da grande"???(mi sono fregato con le mie mani!!)..Da grande mi piacerebbe continuare a togliermi belle soddisfazioni con il mio "vero" lavoro:il doppiaggio. Dico questo perchè in un momento non proprio felice per il nostro settore (siamo in siopero da 3 settimane!!),mi piacerebbe che si tornasse a lavorare come accadeva anni fa..quando si prestava maggiore attenzione alla qulità,alla bravura e alla duttilità dell'attore! Mi piacerebbe interpretare altri bei film (come già,per fortuna, mi è capitato),continuare a "crescere" professionalmente e poter realizzare un mio sogno!!(ma non vi dico qual'è!!)

Il nostro club spesso organizza raduni chat sul sito (www.iragazzidellaterzac.com), soventemente ai raduni partecipano attori del telefilm, fino ad ora abbiamo accolto Riccardo Rossi, Antonio Allocca, Enio Drovandi, Sebastiono Busiri Vici, Cristina Dotti ecc.... Ci verrai a trovare in uno di questi raduni? possiamo ritenerti un prossimo ospite?

Ma certo!!! Aspetto soltanto un tuo invito!!!

Grazie infinite per la disponibilità.... e per aver risposto alla decina di domande da me poste!

E' stato un piacere per me!!!! alla prossima!!

Un saluto ed un abbraccio dall' intero Fan Club..... e ..... ti aspettiamo in Chat!

Un abbraccio a tutti i ragazzi del Fan Club.

Marck

Video
Galleria
Interviste
Contribute!
Books!
Shop!